Marketing Budget Allocation: più SEO che SEM


Negli Stati Uniti pare si investa molto più in SEO che in SEM.

Uno studio di Forbes ha rivelato che per il 48% degli esperti marketing intervistati, il Search Engine Optimization è il miglior metodo per generare conversioni.

Rendere un sito ottimizzato per i motori di ricerca è il modo migliore per generare conversioni , molto più delle pubblicità a pagamento e delle campagne PPC, notevolmente più costose e, secondo recenti studi, molto meno efficaci.

Le visite generate dai banner a pagamento sono fortemente diminuite. Hitwise, la nota compagnia di ricerca nel marketing on-line, ha dichiaratoche la quota del traffico generato dalle pubblicità a pagamento sui motori di ricerca verso i siti ufficiali, nel mese di aprile 2009 è scesa del 7,25% (-9,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente). Avrebbero subito un forte calo anche i click sulle pubblicità a pagamento risultanti da ricerche per brand name, a favore dei primi risultati organici.

Nei prossimi sei mesi pare che la distribuzione del budget dovrebbe portare a maggiori investimenti nel “viral marketing” e a seguire nel SEO, che rimane un caposaldo delle strategie marketing per tutto il 2009. Rimarrebbero comunque invariati gli investimenti nel Behavioral targeting e nelle campagne PPC.

Advertisements

4 responses to Marketing Budget Allocation: più SEO che SEM

  1. antgri says:

    @ilprimopasso

    😐

    Meglio investire in SEO che in SEM, almeno questo dice questo articolo.
    Brutale ma spero sia chiaro 😉

    Like

  2. mariopesce says:

    mi sembra di capire che a fronte di un’overdose di informazioni disponibili, chi cerca info in rete preferisce sfruttare le scorciatoie offerte dai motori di ricerca, oppure le segnalazioni che provengono da siti che hanno una “credibilità” (tra mille virgolette) maggiore, piuttosto che cliccare su banner che si sa che sono messi apposta per far abboccare…
    se sbalio, corrigetemi… 🙂

    Like

  3. antgri says:

    @mariopesce
    Ciao mariopesce grazie pe ril commento!

    Beh diciamo che questa riflesisone frena un po’ la tendenza della prima ora, secondo la quale l’investimento SEM paga più del SEO. In definitiva è solo una questione di tempi di risposta dell’investimento…

    Forse la SEM aveva una strategia di vendita migliore: lo fai ora e stesso ora puoi vedere i risultati.

    La SEO, se ben fatta, in un medio-lungo periodo paga ed il risultato è abbastanza duraturo.

    In fine?
    la prima volta tutti o quasi investono in SEM.
    Dopo un po’ la quota diminuisce a favore della SEO.

    Con i dovuti distinguo per determinati segmenti di business.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s